00acd62d-735d-4afa-8fc2-ffeb329a678e.jpg
281738184_5128544547183065_2020242502993098572_n copia 2.jpg

     EVENTI 2022

22 MAGGIO  - NOALE IN FIORE 

276160647_5111000905631440_9038734437341087024_n.png
f402fb73-ff47-43b4-bccc-8b497219fcf4.jpg

Domenica 10 aprile è sbocciata la primavera a "Noale in fiore" una mostra mercato di colori e profumi, piante, essenze, alberi da fiore e da frutto, alla scoperta di tante qualità rare di grande impatto e di pregiata bellezza. A fianco un mercato di artigianato creativo, bellissimo! Tra tanta bellezza c'erano anche le nostre bellezze " Le Marie 2022".

La manifestazione colora lo splendido centro storico, trasformandolo in un giardino unico e colorato.

c9421849-b466-4296-bb3a-a1715c7eb0ec.jpg
648fea61-ea88-4759-9ad4-0dbd13488b81.jpg
00acd62d-735d-4afa-8fc2-ffeb329a678e copia.jpg
6b7e96bf-975d-400e-bd1e-1342f6b82dda.jpg

                                22 MAGGIO

1° PALIO DI SAN GIACOMO ( San Giacometo)

Foto Carla Carletto-

ve 119281.jpg
DSC04499.jpg
ve 119259.jpg
DSC_2166.jpg
DSC_2165.jpg
DSC_2131.jpg
DSC04943.jpg
DSC04924.jpg
281738184_5128544547183065_2020242502993098572_n copia 2.jpg

Ieri, 22 maggio si è svolto con successo il primo "Palio di San Giacometo" Tra tradizione e religiosità.

La lotta tra le due fazioni: i castellani: gli aristocratici con fascia e berretta rossi, contro i Nicolotti: gli arsenalotti, operai e pescatori con fascia e baretta neri. Entrambi forti e coraggiosi si sono scontrati in una battaglia con i bastoni.

Di seguito si sono sfidati in una gara di corsa caricando sopra le portantine le Marie!! Bravissimi!!!!!

Negli intervalli tra una gara e l'altra Danilo Leo Lazzarini e Raffaele Dessì hanno narrato episodi della storia di San Giacometo, delle fazioni dei "Castelani e Nicoloti" della Festa delle Marie.

Tutte tradizioni molto care a Venezia e ai veneziani!!!

Un primo Palio è stato un grande successo!!!!

Il pomeriggio è stato impreziosito da una suggestiva cerimonia, Il Patriarca Francesco Moraglia assieme all' Arciconfraternita di San Cristoforo e della Misericordia e al consigliere comunale delegato alla Tutela delle tradizioni Giovanni Giusto, è stata trasportata a bordo di una tradizionale bissona la reliquia "un braccio" di San Giacomo, conservata da secoli nella Basilica di Santa Maria Assunta a Torcello e ieri definitivamente affidata alla chiesa di San Giacomo a Rialto. A seguire la bissona un corteo con le imbarcazioni delle remiere.

ve 119274.jpg
ve 119277.jpg
DSC04513.jpg
ve 119290.jpg
ve 119283.jpg
ve 119266.jpg
ve 119284.jpg
ve 119279.jpg

26 MAGGIO

     INAUGURAZIONE LIBRERIA STUDIUM 

279083058_5030011367088258_8395225966051228819_n.jpg
ecf0bae7-8025-4edb-b714-bcec8daefcac.jpg
e9b233fe-338e-4635-8aba-87d94150b662.jpg
b72323d1-29d2-44ba-bf35-b45ad0aeaa1b.jpg

Complimenti

alla Famiglia Vidal, ancora una volta hanno regalato un'eccellenza alla nostra città, un nuovo spazio culturale: "la Libreria internazionale Studium" vicino a Piazza San Marco e accanto al Ponte della Canonica. E' stata inaugurata ieri, ed è interessantissima, molti libri della storia di Venezia, narrativa, cataloghi d'arte, libri internazionali, libri per ragazzi, novità esclusiva è la libreria olfattiva curata da The Merchant of Venice. Un evento splendido per la nostra città, dove librerie ne sono rimaste veramente poche.

Di seguito si è svolta nella sala conferenze di Sant'Apollonia la presentazione del nuovo libro di Mauro Corona "Quattro stagioni per vivere". La sua presenza è stata piacevolissima con aneddoti della sua vita e della sua montagna.

ecf0bae7-8025-4edb-b714-bcec8daefcac.jpg
image001-1.gif
b72323d1-29d2-44ba-bf35-b45ad0aeaa1b-1.jpg

                  28 MAGGIO

 SALONE NAUTICO VENEZIA

  Foto Silvia Cappelletto 

salone nautico_ inaugurazione (2).jpg
salone nautico_ inaugurazione (8).jpg
salone nautico_ inaugurazione (77).jpg
salone nautico_ inaugurazione (55).jpg
salone nautico_ inaugurazione (74).jpg
download.png

Con un fortissimo vento e un'acquazzone il 28 maggio si è inaugurato il Salone nautico di Venezia. Il sole poi è spuntato e ha regalato una giornata indubbiamente ventosa ma piena di emozioni con le sue 300 barche e 200 espositori all'Arsenale, luogo dove l'industria navale della Serenissima, è stata un fiore all'occhiello per Venezia e per il mondo.

Alice Bars Maria dell'anno 2022 indossa un abito con un messaggio: "PACE" ha attraversato con un vento fortissimo i bacini dell'Arsenale sempre con il suo splendido sorriso.

Il Salone nautico è un’ importantissima manifestazione che durerà fino al 5 giugno con le più moderne tecnologie del l’eccellenza nautica nazionale ed internazionale con spazi espositivi su un bacino acqueo, con 50.000 mq e oltre 1000 metri lineari di pontili per esposizione, 240 ormeggi dedicati a yacht, vela e altre imbarcazioni.

La cerimonia d’apertura è iniziata con l’inno d’Italia cantato dal coro del Teatro La Fenice, il passaggio di due elicotteri della Marina Militare, uno con il Gomfalone di Venezia e l'altro con la bandiera d'Italia, dopo i saluti delle autorità, il taglio del nastro per dare inizio alla manifestazione.

Costume di Alice Bars dell'Atelier Pietro Longhi

salone nautico_ inaugurazione (68).jpg
salone nautico_ inaugurazione (6).jpg
salone nautico_ inaugurazione (5).jpg
salone nautico_ inaugurazione (7).jpg
salone nautico_ inaugurazione (72).jpg
salone nautico_ inaugurazione (26).jpg
salone nautico_ inaugurazione (34).jpg
salone nautico_ inaugurazione (20).jpg

                        29 MAGGGIO- SALZANO-

LA MODA FEMMINILE ATTRAVERSO LA SETA

285201502_495271102392524_6285140265001796763_n-1.jpg
285002249_495271319059169_1171528271106154166_n.jpg
284950685_495271195725848_2964052084092607559_n.jpg
285379956_2590871137713532_6069742685680882101_n.jpg
285337546_2590871121046867_4606717029354021911_n.jpg
285180752_495271079059193_8985916635569512959_n.jpg
Festa-della-Filatura2.jpg

La Pro loco di Salzano  in collaborazione con   l'Ateluer Pietro Longhi hanno realizzato  questa bellissima manifestazione e Francesco Briggi ha scritto: la ricchezza e la potenza di Venezia si basavano su scambi commerciali che iniziati nel XI secolo non si sono mai interrotti.

La seta e le sue lavorazioni era la più ricca delle risorse: simbolo di potenza era desiderata dai rappresentanti delle classi sociali più elevate, che già alla fine dell'Impero Romano la utilizzavano per decorare le loro tuniche, per poi diventare la componente fondamentale degli abiti di corte.

Quando in Europa si conoscevano solo il lino, la canapa, la lana, nella lontana Cina la lavorazione della seta (come della porcellana) non aveva segreti... Per secoli ne servarono il mistero, dalla sua produzione alla lavorazione. Il tenero baco veniva protetto come una grande ricchezza e solo un astuto monaco riuscì a rubare alcune uova che permisero di iniziare una lavorazione occidentale. Ci vollero secoli, e nel frattempo Venezia era il porto dal quale la seta che arrivava dall'Oriente si diffondeva per tutta Europa. A poco a poco si iniziò ad importare il filato per lavorarlo secondo i gusti europei (e con minor rischio che i pirati lo rubassero) per poi arrivare a produrre vicino ai caldi laghi italiani delle vere e proprie coltivazioni che resero l'Europa indipendente... a tal punto che le decorazioni delle stoffe ripresero i motivi orientali secondo le invenzioni poetiche occidentali!

Una lunga storia quella della seta, che Francesco Briggi ha raccontato a Salzano all'interno dell'antica seteria. La moda è diventata un libro da leggere, un racconto di scambi fra popoli, di commerci e potenza.

Un racconto che grazie a Festa Delle Marie ha preso vita e ad Elena Gray è diventato il ricordo che potete vedere qui!

285241939_2590871314380181_1797577933641380583_n.jpg
285219388_495271372392497_3158370454146008897_n.jpg
285112789_495271185725849_5969964664359372773_n-1.jpg
285201651_495271205725847_2498789280645766134_n.jpg
bf5bcc6e-2a32-4382-a7b1-cb8472f171e8.jpg
ac716d26-6454-4389-9fc4-123dc0c93719.jpg
95733ef5-7c14-4c05-ab31-2ec24cd05e7a.jpg
285072190_2590871167713529_7988776094339504348_n.jpg
285342860_495271382392496_4668986165322673189_n.jpg
285078129_495271262392508_8740703592936393267_n-1.jpg
285129053_2590871257713520_4483509345576986067_n.jpg
285045442_2590871267713519_2481632206607533454_n.jpg
285349148_2590871141046865_5835853355066469883_n.jpg
285004971_495271069059194_2538721303115008307_n.jpg

2 GIUGNO - SALONE NAUTICO VENEZIA

Foto Ve.la spa 

aaed51b9-4438-439a-ac06-2d54b44c9d7c.jpg
8c273a9a-bd7f-45eb-be45-de191e92d0ae.jpg
54ec9b3d-684b-4a51-b58a-766d74178ce4.jpg
3adcbbd5-c273-4a53-b0cb-188f3793f9dc.jpg

Una spettacolare esibizione con il Flyboard all’interno del Bacino di Carenaggio dell’Arsenale di Venezia con il rider professionista Cristiano Perseu.

Cristiano Perseu è il Rider Professionista con all’attivo il più alto numero di spettacoli realizzati in Italia sia in mare, che in altri bacini d’acqua, incluse le piscine. 

La sua presenza lo vede sempre coinvolto in moltissimi importanti eventi di carattere nazionale e internazionale, non solo di nautica, ma anche legati al mondo della televisione, dello sport e dello spettacolo in generale. 

La dimostrazione di Free style con il Flyboard ha un fascino assolutamente unico nei confronti del pubblico in quanto lo lascia letteralmente senza fiato. Ciascuno spettatore è trascinato dal crescendo della performance che viene diversificata ogni volta.

 

Esibizioni di salvataggio con unità cinofile ed in fase di formazione, moto d’acqua da soccorso, gommone da soccorso, tavola da surf, soccorso sanitario, soccorso tecnico con tavola spinale e soccorso multiplo con soccorritori acquatici a cura di Federazione Italiana Salvamento AcquaticoAssociazione Dog’s Rescue APS e Club Subaqueo San Marco.

 

A cura di Fisa VeneziaAssociazione Rescue Life PadovaAssociazione Dog’s Rescue APSClub Subacqueo San Marco

Con la partecipazione di Alice Bars, Maria vincitrice del Carnevale di Venezia 2022.

…………..

5d03f5cd-69d6-4065-82db-eb0efbd6db17.jpg
5d7f5859-8f5d-4703-a605-71d40e41322d-1.jpg
caf25c7e-3956-4295-8c30-51496c349cdc.jpg
857970f3-84c2-4b9c-8321-c5e713c7c9c4.jpg
4dc5e098-82b4-4bed-bb32-26fcfc8e91c0.jpg
7af9bef7-9f0b-4d4e-8635-d1d29dd0e722.jpg

5 GIUGNO - SALONE NAUTICO VENEZIA 

Foto Ve.la 

DSC_6881.jpg
DSC_6914.jpg
DSC_6890.jpg
DSC_6958.jpg

Si sono conclusi i 9 giorni del Salone nautico di Venezia, un meraviglioso palcoscenico della nautica nazionale ed internazionale con tantissimi eventi  con  prove in acqua, intrattenimenti, spettacoli per adulti e ragazzi.

Il nostro meraviglioso Arsenale è ritornato ai vecchi splendori della Serenissima. Nelle foto solo un momento delle emozioni che ha vissuto ieri Alice Bars con con il rider professionista Cristiano Perseu sul Flyboard.

………..

Un’altro ricordo che rimarrà nel cuore della nostra Alice Bars del Salone Nautico di Venezia  è esser salita sul mitico Moro di Venezia, quanto l’abbiamo amato e quanto abbiamo sofferto e sognato con lui nel lontano 1992! !! Lo scafo rosso, Il Moro di Venezia della Coppa America  un capolavoro di bellezza  e velocità. Era chiamato anche  il leone rosso, scafo rosso con un leone dorato stilizzato su scafo e vele. il Moro di Venezia regatò con la bandiera del Leone di San Marco, un leone super  agguerrito

 

Alice Bars è salita anche su "Futuro" una nuova imbarcazione di 4,9 metri, piccolissima ma bellissima, interamente in mogano ma soprattutto è una barca a zero emissioni che utilizza un sistema propulsivo della ditta Mitek. E' stata costruita dal cantiere Chia di Giancarlo Chia e figli Tomas ed Erika ( Maria dell'anno del 2018). Un'azienda familiare che racconta: "Il nostro sogno è quello di vivere in una città a zero emissioni, ponendoci come obiettivo quello di contribuire a l’elettrificazione e decarbonizzazione dell’intero settore nautico", “Ormeggio e ricarica” sono già presenti in alcune rive a Venezia.

Al timone Thomas Chia con Alice Bars

Foto VE.LA.Spa

DSC_6889.jpg
DSC_6891.jpg
DSC_6927.jpg
DSC_6941.jpg
DSC_6938.jpg
DSC_7343.jpg
DSC_7338.jpg
DSC_7334.jpg
DSC_7331.jpg
DSC_7336.jpg
DSC_7342.jpg

18 giugno al Circolo Sottufficiali della Marina Militare di Venezia è stata presentata la nuova canzone di Mauro Cicconi:

                                    "  Venezia è l'amore di tutto"

                                       Madrina dell'evento Alice Bars. 

A seguire Festa per il compleanno di Lucio Andonovski. Un serata bellissima    

e03e271f-aefe-4b3f-ada8-9b429b7dc441.jpg
97d8d486-bf41-4868-99ef-1610ccae68aa-1.jpg